.
Annunci online

Mari

E' così ardua alzarsi...

Diario 21/5/2008

Non è stato affatto facile aprire gli occhi stamattina.
A parte lo scassamento di ieri, dovuto a 2, e dico 2, ore di palestra in cui mi sono dedicata all'allenamento che faccio (quasi) sempre e ad un nuovo corso: kick boxing.
Ora, avete mai visto soldato Jane? Beh, io credo che quello che ho fatto ieri sera ben poco si discosti dall'allenamento che faceva nel film la Sig.ra Moore. Magari domani vado pure a rasarmi. Comunque ho notato d'essere bella fiacca, e che quindi devo recuperare, recuperare, recuperare. Questo potrebbe essere l'allenamento della mia vita, quello che potrà definitivamente eliminare i cuscinetti adiposi posti sulle cosce e la panza fiacca. (Autoconvincimento?? Noooo).
Il bello è che aiuta anche nella dieta, ti stanchi, sudi, lavori talmente tanto che dopo ti passa la voglia di mangiare!!

A parte questo, stanotte ho sentito il mio pseudo-fidanzato. Ed è stato troppo carino, è stata una telefonata tutta paroline dolci e sorrisetti. Mi mancava...forse non accadeva più da 4 mesi. E mi manca sempre di più lui. Spero davvero di poterlo vedere al più presto...oh, amorino mio!!! (ecco che esce fuori la deficiente che è in me)

Adesso è meglio che inizi a studiare...sabato sta arrivando!!

BaciBaci

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. palestra kick boxing dieta fidanzato amorino

permalink | inviato da Mari il 21/5/2008 alle 10:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

Mattinata di pianti

Diario 20/5/2008

Buongiorno!!
Che mattinata...mi sto facendo una chiacchierata con Ivan su msn. Si parla di Queima, di Coimbra, del Principe (che tra questo e quello se n'è andato in Spagna a lavorare...ed io penso che non lo vedrò mai più!!) e del fatto che come si stava bene li, non si sta da nessuna parte. E la lacrimuccia scende.

Poi mia "sorella" che sta male, che non riesce a raggiungere il suo obiettivo, che soffre e pensa di far soffrire. Ma non è così, perchè sono sicura che la sua metà non le faccia una colpa di quello che accade. Ed io vorrei tanto aiutarla, ma purtroppo in questi casi si può solo consolare, parlare, sostenere. Sono sicura che andarà tutto bene...e che tra poco avrò un bellissimo nipotino!!

Infine il mio pseudo-fidanzato che non si è capito che gli sta succedendo. Siamo arrivati ad un accordo, ad un non sentirci per un pò, ad una forte necessiatà di chiarirci faccia a faccia. Ma quando? E dove?
Maledetta lontananza...e poi io non so se ce la faccio. Ho già passato una situazione del genere. E se anche lui avesse un'altra. E se anche lui facesse passare del tempo solo per non dirmi subito che è finita? E' assurdo come tanta forza si annulli quando si parla di amore...
Come vorrei vederlo, poterlo abbracciare. Come mi manca...Altra lacrima.

Beh, insomma, una mattinata leggera leggera, se si pensa che devo preparare un esame. Oggi è così, pianti e sofferenza. Domani andrà meglio.

Baci


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. esame principe sorella fidanzato coimbra queima

permalink | inviato da Mari il 20/5/2008 alle 10:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa