.
Annunci online

Mari

Come una bambola.

Segni Particolari: FEMMINA! 28/4/2008

Mi ha presa che ero bella. Ma bella bella bella. Magra, piena di vita, contenta, felice, single.
Ma la vita non ci fa essere mai troppo felici...non sia mai!!! Dovessimo farci l'abitudine!
Così ci fu il crollo. Familiare, universitario, fisico. Il mio crollo personale.
Ne avevo avuti altri, ma erano crolletti. Questo, invece, era proprio un crollone. E lui era l'uomo del periodo del crollo. Che non mi è saputo stare accanto. Che non mi ha mai accettata veramente. Che mi ha sempre trattata come una pezza.
Dopo tanti uomini, era arrivato quello della storia immaginaria. E' bastato che dicesse "mi piaci", che poi io ho deciso che mi amava, che a me ci teneva, che potevo fidarmi di lui.
Ma quel litigio dopo solo 9 giorni doveva farmi capire qualcosa. Io niente, tosta, andavo avanti. Perchè lui ha delle doti nascoste, mi dicevo. Perchè lui ce la può fare, pensavo. Perchè lui è quello giusto, m'illudevo.
Mamma mia quanto male. Quanto dolore.
Mai provato così??? No...perchè mi ha svuotata, mi ha tolto la forza, l'amore. Cioè, mai nessuno era riuscito a togliermi l'amore. Lui si.
Si è preso tutto. Se dicevo ti amo, rispondeva anche io. Se dicevo dammi un bacio, diceva no. Se dicevo facciamo l'amore, rispondeva non ora. Se dicevo vengo al tuo locale ad aiutarti, diceva ti aspetto.
Beh, bianca lo sono (pure troppo, dicono, in questo periodo), svuotata pure...una perfetta bambola. Il cuore è freddo come la ceramica.



permalink | inviato da Mari il 28/4/2008 alle 23:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

Cose così

Diario 27/4/2008

Ma è normale questo freddo al 27 di aprile? O sono io che soffro di qualche scompenso??
A vedere il mio corpo un pò ingrassato, qualche scompenso ce l'ho di sicuro...ma può capitare.
D'altronde preparare 9 esami da dare in un mese e mezzo, non aiuta molto.
Non vedo l'ora di iniziare a darne qualcuno, ho bisogno di smaltire un pò. Sia d'esami che di chili.

Oggi per fortuna è una splendida giornata, il seguito di una splendida serata. Ieri siamo stati al Pigneto ad una festa molto carina, mi sembrava un pò d'essere tornata in Portogallo, ma purtroppo non era così...e finalmente sono andata al Circolo degli Artisti. Dopodamani mi laureo e ancora non c'ero mai stata...vergogna!!
Ma adesso voglio recuperare, perchè quel posto e quella musica sono perfetti per me!!
Quasi quasi mi sto svecchiando! Speriamo bene. Voglio proprio superare questo periodo (lungo) di intorpidimento, che mi ha veramente uccisa dentro. Voglio recuperare il tempo perso...e sprecato!!

Ah, domani è il 28: esce HARD CANDY!!!!! Grande Madge...



permalink | inviato da Mari il 27/4/2008 alle 14:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

Santa Coi

Diario 23/4/2008

Oggi è l'onomastico della mia coi, e da provette cuoche ci siamo messe a cucinare per una festicciola.
Il menù della serata:
- Tartine con maionese, tonno, pomodoro, uovo e insalata (che domani saranno buonissime...);
- pasta al forno al sugo con mozzarella, uovo e pan grattato;
- polpette di carne;
- pomodori al forno;
- macedonia di fragole, arance e banane;
- tiramisù.
- acqua e vino.

Detto sinceramente, mi auguro venga poca gente...così domani non ci tocca cucinare.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. coinquiline feste

permalink | inviato da Mari il 23/4/2008 alle 14:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

Oggi penso nero

Diario 21/4/2008

Mi sono svegliata presto questa mattina. E anche oggi con il pensiero di quei ragazzi in testa.
Inutile provare a non pensarci, è una cosa troppo brutta. E ' una cosa che ti rimane dentro, che ti fa pensare che ormai nessuno è più al sicuro. Il fatto di vivere lontano dal mio paese serve solo a non focalizzare bene la cosa, a non realizzare, a non crederci.

La vita media è aumentata, ma a che serve se sempre più giovani muoiono? Serve solo a prolungare le sofferenze di chi rimane e ha perso una buona ragione di vita. Serve solo a far vivere a chi continua a stare sulla terra una vita sofferta e sofferente,

Sento di cominciare a credere veramente che il posto in cui vivo sia maledetto, sia sfortunato. Prima i morti per le pallottole. Poi i morti per i mali brutti, come li chiamano da noi. Adesso, ogni mese, i morti per gli incidenti. E se morissero a causa di alcool o di droghe, forse te ne faresti una mezza ragione...e invece no.

Gianni a 21 è morto perchè ritornava a casa dovo aver accompagnato a casa la sua ragazza. Giovanni a 18 anni è morto perchè andava ad una festa. E sabato loro, Andrea, Francesco e Stefania, una media di 21 anni, morti perchè andavano ad una riunione del Servizio Civile.

Ho visto quella macchina ieri, sul sito del tg 4. E l'unica cosa che mi sono augurata è che non abbiano sofferto. Perchè di quell'auto non era rimasto niente. Tranne il cofano.

Penso a quella ragazza che all'ultimo ha deciso di non andare con loro, per poter andare a scuola. "Tirata d'i capilli", ha detto una mia amica. E ha ragione.

Il fatto è che noi non decidiamo niente. Se Lui vuole così, così deve essere.
Quindi meglio vivere ogni secondo che ci mette davanti con il massimo della forza, positiva o negativa che sia. Ma viverlo.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. morire

permalink | inviato da Mari il 21/4/2008 alle 8:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

Suonno

Diario 19/4/2008

Ore 9 e 30 già in università.
Di sabato. Per un seminario.
Ma vi pare normale???
A me no. Ho un sonno impressionante, anche perchè ieri ho viaggiato 7 ore causa incidente e deviazione sulla mitica Salerno-ReggioCalabria.
Insomma, un pò stanca...e stamattina la botta finale. Voglio vedere con che faccia (orribile sicuramente) vado in palestra dopo!!

Voglio il mio amorino....

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. università

permalink | inviato da Mari il 19/4/2008 alle 11:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa